Zygmunt Bauman
Se la morte ci insegna a vivere (V) È la consapevolezza della fine a riempire di senso le nostre giornate

Professore emerito all’università di Leeds, è l’inventore del concetto di “modernità liquida”. Autore prolifico, tra i suoi ultimi libri usciti in Italia “Mortalità, immortalità e altre strategie di vita” (Il Mulino, 2012) e “Cose che abbiamo in comune” (Laterza, 2012).