Carlo Colloca
Di cosa parliamo quando parliamo di crisi Storia di un concetto filosofico

Carlo Colloca è ricercatore in Sociologia dell’ambiente e del territorio presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università degli Studi di Catania dove insegna Sociologia urbana e Analisi sociologica e metodi per la progettazione del territorio. È redattore di SocietàMutamentoPolitica. Rivista italiana di sociologia edita dalla Firenze University Press. Dal 2010 è componente del Consiglio Scientifico della sezione di Sociologia del Territorio dell’Associazione Italiana di Sociologia. I suoi interessi di studio sono rivolti ai processi del mutamento socio-territoriale con particolare riferimento al tema della crisi, della città meridionale e del rapporto degli immigrati e dei giovani con gli spazi urbani e rurali. Tra le principali pubblicazioni si ricordano: (con Alessandra Corrado), La globalizzazione delle campagne. Migranti e società rurali nel Sud Italia, Franco Angeli, 2012; (con Andrea Pirni e Stella Milani), Città e migranti in Toscana. L’impegno del volontariato e dei governi locali per i diritti di cittadinanza, Edizione CESVOT, 2012; Urbanesimo, in Manuale di Sociologia, a cura di G. Bettin Lattes e L. Raffini, Cedam, 2011; Vivere l’insicurezza. I giovani e lo spazio urbano, in Insicuri e contenti. I giovani e lo spazio urbano, a cura di G. Amendola, Liguori, 2011; Crisi e mutamento sociale in SocietàMutamentoPolitica. Rivista italiana di sociologia, Firenze University Press, 2010; (con Andrea Pirni) Insieme a scuola. Classi multietniche e processi di integrazione a Milano, Bruno Mondadori, 2009.

 

Con riferimento all’intervento per TEDx 2012, cfr.:

http://www.fupress.net/index.php/smp/issue/view/754